Collettivo Pessoa

COLLETTIVO PESSOA

COLLETTIVO PESSOA

INNOVAZIONE | ARTE | ECOLOGIA | INNOVAZIONE | ARTE | ECOLOGIA | INNOVAZIONE | ARTE | ECOLOGIA |

ARTE | ECOLOGIA | INNOVAZIONE

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Disegniamo i baffi sulle cose e trasformiamo gli spazi dimenticati delle città in piccole utopie situate. Creiamo ponti tra arte, ecologia, cultura e innovazione attraverso esperienze interattive e progetti creativi non convenzionali.















OCCUPAZIONI
TEMPORANEE

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Crediamo nell’occupazione temporanea degli spazi urbani come strumento di trasformazione creativa delle città. L’obiettivo del nostro passaggio negli spazi è immettere nuove pratiche per avviare processi di trasformazione a lungo termine.






















PROGETTAZIONE
PARTECIPATA

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Costruiamo reti con le comunità locali e avviamo progetti partecipati di innovazione sociale. Crediamo che i progetti aperti che partono dal basso siano in grado di intercettare i sogni e i desideri della comunità.






















ECOSISTEMI
CIRCOLARI

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Crediamo che un modello di vita per essere sostenibile debba coinvolgere ogni azione quotidiana: mangiare, bere, costruire, condividere, muoversi, divertirsi e giocare. Per questo ognuno dei nostri progetti si ispira ai principi dell’economia circolare e alla pratiche del riuso: riqualifichiamo spazi già esistenti, progettiamo arredi e installazioni con materiali di recupero e trasformiamo l’esubero di plastica in nuova materia prima nel nostro fablab.





















MODELLI
INTERDISCIPLINARI

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Allarghiamo lo spazio del possibile attraverso la creatività e superiamo la divisione tra i saperi con sfrontantezza. Crediamo che un ecosistema felice debba essere eterogeneo e aperto alla mescolanza. Nei nostri progetti il confine tra filosofia, architettura, diritto, arte e gioco è superfluido come l’elio nei palloncini.




















DIVERTIMENTO
CHE RIEMPIE

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Crediamo che il divertimento non sia una fuga dalla realtà, ma uno strumento strategico per “in-trattenere” le persone. Costruiamo esperienze di gioco per veicolare messaggi e affrontare temi complessi in maniera più efficace. La dinamica di gioco permette al giocatore di memorizzare le informazioni e le sensazioni vissute.



















Disegniamo i baffi sulle cose e trasformiamo gli spazi dimenticati delle città in piccole utopie situate. Creiamo ponti tra arte, ecologia, cultura e innovazione attraverso esperienze interattive e progetti creativi non convenzionali.

OCCUPAZIONI
TEMPORANEE

Crediamo nell’occupazione temporanea degli spazi urbani come strumento di trasformazione creativa delle città. L’obiettivo del nostro passaggio negli spazi è immettere nuove pratiche per avviare processi di trasformazione a lungo termine.

PROGETTAZIONE
PARTECIPATA

Costruiamo reti con le comunità locali e avviamo progetti partecipati di innovazione sociale. Crediamo che i progetti aperti che partono dal basso siano in grado di intercettare i sogni e i desideri della comunità.

ECOSISTEMI
CIRCOLARI

Crediamo che un modello di vita per essere sostenibile debba coinvolgere ogni azione quotidiana: mangiare, bere, costruire, condividere, muoversi, divertirsi e giocare. Per questo ognuno dei nostri progetti si ispira ai principi dell’economia circolare e alla pratiche del riuso: riqualifichiamo spazi già esistenti, progettiamo arredi e installazioni con materiali di recupero e trasformiamo l’esubero di plastica in nuova materia prima nel nostro fablab.

.

MODELLI
INTERDISCIPLINARI

Allarghiamo lo spazio del possibile attraverso la creatività e superiamo la divisione tra i saperi con sfrontantezza. Crediamo che un ecosistema felice debba essere eterogeneo e aperto alla mescolanza. Nei nostri progetti il confine tra filosofia, architettura, diritto, arte e gioco è superfluido come l’elio nei palloncini.

DIVERTIMENTO
CHE RIEMPIE

Crediamo che il divertimento non sia una fuga dalla realtà, ma uno strumento strategico per “in-trattenere” le persone. Costruiamo esperienze di gioco per veicolare messaggi e affrontare temi complessi in maniera più efficace. La dinamica di gioco permette al giocatore di memorizzare le informazioni e le sensazioni vissute.

UN PARCO SPETTACOLARE

ENTRA NEL NOSTRO MAGICO MONDO

ENTRA NEL NOSTRO MAGICO MONDO

Una grande giostra ha bisogno di molti ingranaggi per funzionare bene! Cosa stai aspettando? Costruisci insieme a noi uno spazio unico di sperimentazione collettiva! 

Invia la tua candidatura spontanea oppure rispondi alla nostra call per: partecipare ai cantieri di autocostruzione, aiutarci con la comunicazione oppure con la gestione della attività del Parco quando è attivo.

“Fai #lamarchettagiusta” è un gioco di parole che invita ironicamente la collettività a compiere una buona azione in un sistema economico caratterizzato dal clientelismo e dall’individualismo. Noi vogliamo sovvertire quest’ordine e indirizzare ogni gesto al bene collettivo. Allora cosa aspetti? 

Fai anche tu #lamarchettagiusta! Una piccola donazione può fare la differenza.

Letture di poesie, monologhi teatrali, opere d’arte, cori a cappella, performance artistiche a gettone, concerti, jam session, tornei di giochi, mercatini dell’usato, workshop per adulti e bambini.

Ogni weekend sarai trasportato in una dimensione alternativa, in un’atmosfera magica perennemente sospesa tra passato e futuro.

 

Il progetto Luna Park Urbano è stato cofinanziato dall’Unione Europea, Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014 – 2020